Andiamo oltre la rassegnazione: cinque domande ai candidati

La campagna elettorale inizia a carburare. E’ un’occasione buona per presentarvi quello che di buono i democratici possono offrire sul territorio. Per andare oltre ai limiti che questo progetto politico ha dimostrato fino a qualche mese fa molti di noi hanno lavorato tanto incontrandosi, confrontandosi e mettendo mattone su mattone.

Lo abbiamo fatto per dare respiro ad un progetto, per dimostrare la forza dell’impegno, per testimoniare che si può fare politica diversamente.

Parafrasando quel famoso aforisma che imperversa in ogni corso di formazione: la chiesa non é ancora finita ma gli operai sono consapevoli di cosa stanno costruendo.

Alcune di queste persone hanno deciso di candidarsi in prima persona, altri come me hanno ritenuto di dover crescere ancora un po’ lavorando in squadra.

Siccome stimo queste persone offro loro un piccolo spazio per presentarsi sicuro che gli amici e i lettori di queste pagine possano trovare esempi di come disegnare la prossima italia e la prossima Torino.

“Prossimamente” alcuni candidati nelle circoscrizioni di Torino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...