Gli impresentabili della nostra parte

Il bravo Gilioli riporta questa vicenda milanese di un consigliere xenofo che passa dalla Lega Nord a Idv.

Non mi sorprende ma mi spaventa.

Non mi sorprende che in alcune forze politiche che mediaticamente vanno per la maggiore (e segnalate in crescita di consensi) si avvicinino personaggi discutibili. Non mi sorprende che questi partiti-persona non abbiano strutture ed organismi in grado di selezionare i loro rappresentanti.

Mi spaventa questo decadimento generale di cultura politica: l’elettore che si fida del nome di un leader su un simbolo senza appurare sotto chi lo rappresenta a vari livelli (non parliamo di documentarsi sui programmi).

E mi spaventa questa tendenza a non investire su una cultura politica alternativa che filtri l’ovvia e umana tendenza a cercare una via per il potere. Non sembra, ma dall’altra parte c’e’ una forte ideologizzazione degli eletti (nominati) che infatti rispondono come marionette ai voleri del capo, qui siamo invece ai saldi di fine stagione con passaggi politici improponibili.

La via d’uscita è non votare i partiti-persona, ovunque schierati, e che in qualche modo funzionano.

Per dirla tutta un La Ganga è un errore, un retaggio del passato che riusciremo a sconfiggere prima o poi. E’ giusto però che un socialista si candidi nei democratici perché l’humus politico è simile e la voglia di fare sintesi su radici culturali omogenee esiste.

Non mi sembra che invece Di Pietro sia un mezzo xenofobo. Forse ha idee poco chiare come il suo italiano del resto.

E.R.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...